Carrello

Carrello vuoto

Continua lo shopping

Politica di reso

Al momento del ricevimento degli articoli l’acquirente dovrà effettuare le seguenti verifiche:

  1. la merce e l’imballo devono essere integri, non danneggiati né bagnati o sporchi;
  2. il numero di pacchi e gli articoli indicati in fattura o ricevuta fiscale devono corrispondere esattamente al consegnato;
  3. sia presente il Documento di Trasporto, Ricevuta fiscale o Fattura;
  4. La consegna può essere effettuata al numero civico o al piano.

Eventuali anomalie o contestazioni vanno immediatamente segnalate al corriere oppure tramite email a info@ubuntupack.com.

      DANNI DOVUTI AL TRASPORTO

      Se al momento della consegna, gli articoli o gli imballi risulteranno danneggiati, inviare una email a info@ubuntupack.com specificando il numero della fattura o ricevuta o documento di trasporto; motivazione e data dell’accaduto; nome e cognome dell’acquirente, indirizzo e-mail e telefono. Un incaricato provvederà a gestire la pratica nel minor tempo possibile.

      DIRITTO INCONDIZIONATO DI RECESSO

      Il Codice del Consumo, nella sezione relativa ai “contratti a distanza”, prevede la possibilità per il consumatore di esercitare il diritto di recesso incondizionato. Tale diritto consiste nella possibilità per il consumatore di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi dal giorno di ricevimento dei prodotti, salvo quanto previsto dall’art. 65 commi 3,4 e 5 del Codice del Consumo. Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine di 14 giorni, di una comunicazione scritta alla sede dell’azienda mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Tale comunicazione può essere inviata, sempre entro 14 giorni, anche tramite telegramma, fax o posta elettronica, a condizione che sia comunque confermata con una lettera raccomandata entro le 48 ore successive. Il consumatore sarà tenuto a restituire i prodotti acquistati e già ricevuti entro i dieci giorni successivi al giorno in cui esercita il diritto di recesso in perfetto stato e nel loro imballo originale integro, non aperto o usurato. Le spese per la restituzione dei prodotti acquistati sono esclusivamente a carico dell’acquirente. Nel caso in cui la merce acquistata sia stata aperta o danneggiata, l’acquirente non potrà avvalersi del diritto incondizionato di recesso in quanto ciò altera lo stato del bene e dell’imballo. La ditta rimborserà al consumatore la somma eventualmente già versata a titolo di pagamento del prezzo dei prodotti e di contributo spese di spedizione (di andata) entro 20 (venti) giorni lavorativi dal giorno di restituzione del prodotto. Il venditore si riserva il diritto di trattenere l’importo necessario a provvedere al reimballo (nel caso che l’imballo originale sia danneggiato o perso). Si consiglia, pertanto, di tenere da parte l’imballo originale per tutta la durata del periodo nel quale è possibile esercitare il diritto di recesso. Qui di seguito sono indicati nei dettagli i termini e le procedure su come il cliente si può avvalere del diritto di recesso. Il diritto di recesso può essere esercitato in qualsiasi momento dopo aver concluso la procedura di acquisto e comunque non oltre i 14 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, mediante comunicazione scritta indirizzata a QUBICA s.r.l. – Via Campo dei Fiori 2/4, 47122, Forlì (FC) della volontà di esercitare il diritto stesso e fornendo i seguenti dati: numero e data della fattura o di altro documento fiscale, a mezzo copia, in caso di recesso parziale, descrizione e quantità’ dei prodotti che si intendono restituire, coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico del rimborso (intestazione del conto e numero IBAN).